Cosa rende funzionale i funghi funzionali?

Se lo hai sostenuto finora nel 2023 senza essere tentato dall'attrazione dei funghi funzionali, saremmo sorpresi. Sia che abbiano trovato segretamente la loro strada per l'amato menu di caffè nel tuo caffè preferito o abbiano inondato i tuoi social media sotto forma di gummie e snack sani, ci chiediamo tutti, cosa rende i funghi funzionali effettivamente funzionali?

 

I funghi funzionali devono il loro nome ai sostenitori che credono di avere proprietà e connessioni che vanno oltre il loro valore nutrizionale e possibilmente offrono diversi benefici per la salute. Questo gruppo di funghi che soddisfa i requisiti per essere considerati funzionali, può essere uno dei club più esclusivi al mondo. In effetti, solo lo 0,00667% delle circa 3 milioni di specie di funghi qui sulla Terra appartiene alla categoria funzionale. Ecco alcuni fattori che rendono i funghi funzionali "funzionali":

 

Connessioni bioattive: I funghi funzionali sono ricchi di connessioni bioattive, come beta glucani, polisaccaridi e peni triter.

Uso tradizionale: Molti funghi funzionali sono stati usati per secoli nella medicina tradizionale, specialmente nelle culture asiatiche. Queste tradizioni e pratiche hanno riconosciuto il potenziale dei funghi per promuovere il benessere e affrontare specifici problemi di salute.

Proprietà adattogeniche: Alcuni funghi funzionali sono classificati come adattogeni, il che significa che possono aiutare il corpo ad adattarsi allo stress ed equilibrio. Gli adattogeni dovrebbero supportare la capacità di recupero del corpo e la vitalità generale.

Effetti immunomodulanti: I funghi funzionali sono spesso studiati a causa della loro capacità di modulare o regolare il sistema immunitario.

Proprietà anti-invecchiamento: I funghi funzionali sono talvolta associati a benefici anti-invecchiamento a causa del loro potenziale per combattere lo stress ossidativo e l'infiammazione, due fattori che contribuiscono al processo di invecchiamento.

Densità nutrizionale: I funghi funzionali sono ricchi di nutrienti e contengono vitamine, minerali e altre connessioni bioattive che possono contribuire alla salute generale e al benessere.

Non psichedelico: I funghi funzionali non contengono sostanze mentali e non causano interruzioni della realtà.

 

È importante notare che sebbene i funghi funzionali siano promettenti in diverse aree di salute e benessere, sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno i loro meccanismi e l'efficacia. Quando si considerano l'uso di funghi funzionali, le persone devono consultare gli operatori sanitari e avvicinarsi come parte di un approccio olistico al benessere, non come trattamenti soli.